Slide background
Il viaggio inizia
a portata di mano

Uno stile riconosciuto a livello internazionale

Nell'antica Grecia il significato di artigianalità era custodito nella parola technè, la quale comprendeva in un solo termine i due concetti di arte e di artigianato. Ecco cosa significa artigianalità per il marchio Zoffoli: non si parla solo di manualità e di amore per i dettagli, né unicamente dell’utilizzo di materiali pregiati.

L'artigianalità che viene perseguita da anni nei nostri laboratori assume invece pieno significato nella continua ricerca estetica e stilistica, grazie alla quale i prodotti Zoffoli vengono riconosciuti e apprezzati da anni a livello internazionale.

Il Tornio d'Oro: l'inizio di un successo che dura ancora oggi

L'azienda riminese, dunque, non si è mai allontanata dalla sua natura primordiale: alla metà del secolo scorso Italo Zoffoli, capostipite di una famiglia che è andata via via arricchendosi di tanti esperti artigiani, avviò una piccola ma promettente attività, modellando i suoi primi mappamondi classici con un modesto e rudimentale tornio.

La manualità, la visione e lo stile di Italo non passarono inosservati, tanto che, nel 1963, alla sua azienda venne conferito l'importante “Tornio d’Oro”, voluto dal Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano per premiare i migliori artigiani del mondo del legno.

Ad attirare l'attenzione e il plauso dei giudici fu quello che ancora oggi è il prodotto distintivo dell'azienda, ovvero il mappamondo bar, un complemento d'arredo che già allora Zoffoli presentava non solo nelle vetrine italiane, ma anche in quelle internazionali.

Un indissolubile spirito artigiano

Allora come oggi, i mappamondi Zoffoli sono realizzati in Italia con estrema cura, a partire dalla certosina selezione della materie prime.

Per garantire il migliore dei risultati, una parte delle lavorazioni continua a essere realizzata e decorata a mano, rendendo così ogni mappamondo un pezzo unico, proprio come quelli confezionati da Italo Zoffoli negli anni Cinquanta e Sessanta. Il segreto che permette a questa azienda di mantenere intatto il proprio spirito artigiano è quello di guardare alle nuove tecnologie mai come un fine, né come un traguardo, ma sempre e comunque come a degli strumenti in più, grazie ai quali affinare maggiormente la propria arte, senza mai impoverirla.

Il tocco dell'artigiano resta quindi sempre centrale, e così sarà per i tanti mappamondi che continueranno a uscire dai laboratori di questa affascinante impresa italiana.

Ora come allora, mappamondi unici

Tecniche peculiari, antiche sapienze, suggestioni e segreti sono stati tramandati di padre in figlio, per rendere i nostri manufatti sempre più affascinanti, nonché fondamentalmente unici per rendere questi manufatti sempre più affascinanti, nonché, fondamentalmente, irripetibili.